Norman Manea E La Lingua Romena

Norman Manea e la lingua romena PDF
Author: Donato Cerbasi
Publisher: Edizioni Nuova Cultura
ISBN: 8868124300
Size: 29.69 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Category : Foreign Language Study
Languages : it
Pages : 64
View: 3329

Get Book

Norman Manea, da molti ritenuto il massimo scrittore romeno contemporaneo, è nato nel 1936 a Suceava, in Romania, nella regione multietnica e plurilingue della Bucovina. Di famiglia ebraica, all’età di 5 anni, durante la seconda guerra mondiale, fece l’esperienza del lager insieme ai suoi parenti. Da adulto patì poi sotto il regime comunista insediatosi nel suo Paese dopo la guerra, tanto da riuscire a dedicarsi a tempo pieno al lavoro di scrittore solo a partire dal 1974. Finalmente, nel dicembre del 1986 lasciò il suo Paese per l’esilio. Dopo un soggiorno di un anno a Berlino Ovest e un breve transito a Parigi, si stabilì negli Stati Uniti nel 1988 e l’anno successivo entrò come “Academy Fellow” al Bard College, dove divenne poi professore nel 1992. Questo libro ripercorre la vicenda esistenziale e alcuni testi fondamentali dell’opera di Manea seguendo il filo del suo profondo attaccamento alla madrelingua romena, rifugio e garanzia per il suo senso di identità sia in patria sia, a maggior ragione, nel contesto dell’esilio. Donato Cerbasi è laureato in Lingue e letterature straniere moderne ed è dottore di ricerca in Linguistica. Attualmente è professore associato di Glottologia e linguistica (s.s.d. L-LIN/01) presso il Dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere dell’Università degli Studi Roma Tre. Tra le altre cose, è autore di articoli su rivista e di relazioni presentate a convegni internazionali su aspetti di morfosintassi e di lessicologia della lingua romena.

Romanian Literature As World Literature

Romanian Literature as World Literature PDF
Author: Mircea Martin
Publisher: Bloomsbury Publishing USA
ISBN: 1501327933
Size: 80.93 MB
Format: PDF, ePub
Category : Literary Criticism
Languages : en
Pages : 376
View: 4382

Get Book

Approaching Romanian literature as world literature, this book is a critical-theoretical manifesto that places its object at the crossroads of empires, regions, and influences and draws conclusions whose relevance extends beyond the Romanian, Romance, and East European cultural systems. This “intersectional” revisiting of Romanian literature is organized into three parts. Opening with a fresh look at the literary ideology of Romania's “national poet,” Mihai Eminescu, part I dwells primarily on literary-cultural history as process and discipline. Here, the focus is on cross-cultural mimesis, the role of strategic imitation in the production of a distinct literature in modern Romania, and the shortcomings marking traditional literary historiography's handling of these issues. Part II examines the ethno-linguistic and territorial complexity of Romanian literatures or “Romanian literature in the plural.” Part III takes up the trans-systemic rise of Romanian, Jewish Romanian, and Romanian-European avant-garde and modernism, Socialist Realism, exile and émigré literature, and translation.

Scrivere Tra Due Culture

Scrivere tra due culture PDF
Author: Manuel Boschiero
Publisher: Morlacchi Editore
ISBN: 8860742412
Size: 15.74 MB
Format: PDF, ePub
Category : Emigration and immigration in literature
Languages : it
Pages : 242
View: 4083

Get Book



Viaggio In Italia

Viaggio in Italia PDF
Author: AA.VV.
Publisher: Il Saggiatore
ISBN: 8865768533
Size: 31.72 MB
Format: PDF, ePub, Mobi
Category : Literary Criticism
Languages : it
Pages :
View: 4312

Get Book

La deportazione in un campo di concentramento nazista e l’esilio a New York; la vita sotto la dittatura di Antonescu e durante il regime comunista: tante e tali sono le esperienze tragiche affrontate da Norman Manea ed entrate a far parte dei suoi libri e dei suoi interventi pubblici. Un continuo corpo a corpo con la storia, condotto con parole limpide e irriducibile ironia, con la capacità di trovare sempre la forza del riso nella tragedia, di vivere la letteratura come uno spazio di resistenza, al riparo da ogni forma di omologazione.Questo libro è il risultato di un ciclo di incontri, conferenze e presentazioni che ha avuto come ospite e protagonista Norman Manea; un autentico «viaggio critico» fra Torino, Milano, Padova e Venezia nel settembre 2017. Contribuiscono al volume uno scritto di Claudio Magris, gli interventi di Edward Kanterian, Irma Carannante, Giovanni Rotiroti, Emilia David e Carmen Muşat, cui si aggiungono uno studio di Norman Manea dedicato a Italo Svevo e una lunga intervista rilasciata a Emilia David. I testi, presentati in edizione bilingue italiana e romena, testimoniano la lunga e intensa relazione tra il grande scrittore e l’Italia, contribuendo a gettare nuova luce su uno degli autori più significativi della letteratura romena contemporanea.

Conversazioni In Esilio

Conversazioni in esilio PDF
Author: Manea Norman
Publisher: Il Saggiatore
ISBN: 8865762195
Size: 66.28 MB
Format: PDF
Category : Literary Criticism
Languages : it
Pages : 141
View: 2789

Get Book

Nell’inverno del 2009 il giornalista tedesco Hannes Stein viaggia in treno a nord della Hudson Valley, lasciandosi alle spalle lo skyline, i grattacieli e i palazzi di vetro di New York, per addentrarsi nella wilderness americana. Lì, fra i boschi, si trova il Bard College, dove incontrerà Norman Manea, figura fondamentale della cultura ebraica di matrice europea. Sono lunghe conversazioni quelle che nascono da questo incontro, sono ricordi della deportazione nazista in Transnistria, della nascita della Romania stalinista e della sua degenerazione, della dittatura di Ceausescu.Sono riflessioni sul voluto oblio dell’Olocausto, sulla questione israeliana e la condizione odiernadegli scrittori negli Stati Uniti d’America.Da più di vent’anni Norman Manea ha lasciato la Romania, stanco della censura, di una vita non libera, della dittatura. Ora, professore di cultura europea, racconta di quando, allievo modello e segretario dell’Organizzazione della gioventù comunista, sembrava piacere molto alle ragazze, anche se avere una relazione intima nella Romania comunista era a dir poco un’avventura.Di come, già a scuola, si disamorò dello stalinismo. Delle assurdità della burocrazia romena.Della decisione di vivere a Bucarest, di laurearsi in ingegneria e di diventare uno scrittore.Racconta ancora di come, poco prima del crollo della dittatura, approdato in Germania grazie a una borsa di studio, scelse con consapevolezza di non tornare in patria e di essere uno scrittore in esilio. Ebreo, decise di non andare in Israele, approdò invece negli Stati Uniti, stato dalle molteplici facce, regno degli opposti, dove ora coltiva la sua amicizia con Philip Roth e dedica il suo studio agli scrittori romeni – Celan, Cioran, Eliade – e all’amato Nabokov.Sono lunghe conversazioni, quelle fra Norman Manea e Hannes Stein, sono un racconto di vita, dove la vita quotidiana, più che mai, è un nodo inestricabile di storia, letteratura, riflessioni, patria, amore.

Saul Steinberg

Saul Steinberg PDF
Author: Saul Steinberg
Publisher:
ISBN:
Size: 29.99 MB
Format: PDF, Mobi
Category : Design
Languages : it
Pages : 411
View: 2327

Get Book



Approdi

Approdi PDF
Author: Emanuele Bettini
Publisher:
ISBN:
Size: 33.94 MB
Format: PDF, ePub
Category : Mediterranean Region
Languages : it
Pages : 623
View: 1483

Get Book